Notizie del settore

Il sistema di raffreddamento automatico

2021-08-20

La maggior parte dell'energia contenuta nella benzina (circa il 70%) viene convertita in calore, e dissipare questo calore è compito del sistema di raffreddamento dell'auto. Infatti, un'auto che percorre un'autostrada, il calore perso dal suo sistema di raffreddamento è sufficiente per riscaldare due normali case! Se il motore si raffredda, accelererà l'usura dei componenti, riducendo così l'efficienza del motore ed emettendo più sostanze inquinanti.

Pertanto, un'altra importante funzione del sistema di raffreddamento è quella di riscaldare il motore il più rapidamente possibile e mantenerlo a una temperatura costante. Il carburante brucia continuamente nel motore dell'auto. La maggior parte del calore generato nel processo di combustione viene scaricato dal sistema di scarico, ma parte del calore rimane nel motore, provocandone il riscaldamento. Quando la temperatura del liquido di raffreddamento è di circa 93°C, il motore raggiunge la sua migliore condizione di funzionamento. A questa temperatura: la temperatura della camera di combustione è sufficiente per far evaporare completamente il carburante, quindi può bruciare meglio il carburante e ridurre le emissioni di gas. Se l'olio lubrificante utilizzato per lubrificare il motore è più sottile e ha una viscosità inferiore, le parti del motore possono funzionare in modo più flessibile e anche l'energia consumata dal motore nel processo di rotazione attorno alle proprie parti sarà ridotta e le parti metalliche sarà meno soggetto a usura.